Il percorso si snoda interamente per le campagne del comprensorio ibleo; seguendo questo itinerario avrete la possibilità di scoprire e visitare molti dei bellissimi siti naturalistici che caratterizzano questo territorio. Si parte dalla Cava d’Ispica, un canyon lungo 13 km che ha mantenuto intatto il suo ecosistema, per attraversare poi la zona in cui si trovano alcuni tra gli esemplari di alberi più antichi della Sicilia, per raggiungere la frazione di Frigintini, borgo in cui si concentrano molte aziende votate a produzioni agricole di qualità, per finire attraversando un’altra imponente vallata, quella creata dal torrente Fiumara, che conduce fino a Scicli. Da Scicli si può concludere con un rilassante break nella campagna presso l’info point di Sicily Bike Routes.

 

TAPPA 1: Monumenti rurali: alberi e architetture 
Si parte dall’area archeologica di Cava d’Ispica per attraversare la campagna modicana e farsi infine ammaliare dall’imponenza degli alberi monumentali.

Questo primo tratto di grande fascino si adatta a chiunque voglia cimentarsi in una passeggiata in bicicletta.

2 tappa: Silenzi e tranquillità 

La seconda tappa si presenta invece come una frazione di media difficoltà con continui saliscendi.
Ci si addentra in una zona collinare armoniosa e ordinata, dove è possibile fermarsi a visitare diverse zone naturalistiche di forte impatto, quali la valle del Tellaro e la Cava dei Servi con il suo Belvedere

Il percorso potrà proseguire verso San Giacomo dove sarà possibile fermarsi in diverse aziende agricole o dirigersi verso Frigintini, piccolo borgo rurale rinomato per il suo olio e per le trattorie tipiche, luogo ideale per fermarsi e rifocillarsi con legumi, scacce e carni locali.

3 TAPPA: Ruralità a Frigintini, barocco a Modica e Scicli 
Il primo tratto della terza tappa si snoda per vecchie strade, lungo le quali si incontrano splendide masserie e tipici alberi di carrubo.

La pedalata procede poi nei quartieri storici del centro urbano di Modica tra vicoli, scalini e stradine medievali.

Attraverso la Fiumara, un tratto di strada ancora selvaggio, si raggiungerà direttamente il centro storico di Scicli.

Un ultimo tratto, con bei panorami che spaziano dal mare alla campagna, permette di concludere l’itinerario presso il nostro infopoint enogastronomico.

Distanza totale: 86,9

Ascesa totale: 572 m

Fondo stradale: Asfalto

Tappe: 3

Difficoltà: Medio

Bike point: